Ieri si è rotta la mia valigia trolley di una vita…

Ieri si è rotta la mia valigia trolley di una vita…

Ed ecco che la tristezza non ha fatto altro che colpirmi proprio ieri, dal momento che mi sono perso del tutto la possibilità di tenere con me anche nelle prossime vacanze la mia bella valigia trolley, dal momento che tale valigia è di per certo sfasciata, e non può tenere in sé oramai proprio più nulla di nulla. Ma sapete poi cosa mi dispiace anche e ancora di più? È semplice, e ve lo dico subito: ci avevo attaccato io così tante ma tante etichette dei posti in cui ero stato, che oramai non vi è più altra che la possa sostituire.

Io so bene e voi pure sapete tanto ma tanto bene che vi sono tante ma tanti motivi per correggere una situazione del genere: la prima è sia chiaro che altrimenti non potrà mai più andare in vacanza. E vorrei anche farvi vedere come il maggior problema stia anche e piuttosto in un’altra circostanza che ha grande ma grande importanza: io ci ero in pratica e in specie legata affettivamente, e questo determina allora che io non possa più curare o guarire il mio affetto lacerato da questa perdita. Ed è proprio così, insomma.

Da questo punto di vista voi dovreste anche sapere e considerare che ora io debba scegliere una bella valigia trolley da viaggio la quale mi possa dare le stesse soddisfazioni e le medesime belle sensazioni, che mi ha potuto e saputo offrire proprio questa, che mi è tanto ma tanto cara. E allora dovrò sceglierne una bella capiente e con il dovuto spazio per inserire e per attaccarci tutte le mie nuove e vecchie etichette; è chiaro, sempre che io riesca a salvare e mettere da parte qualche vecchia etichetta senza che essa si rompa.

Una scelta molto ma molto difficile!

E ora mi toccherà fare una scelta molto ma molto difficile per poter trovare una valigia trolley adatta a sostituire la mia storica compagna di viaggi, che mi è sempre stata vicina e, se vogliamo dirla tutta, mi rendeva anche e pure più bella di quanto non fossi, con la sua eleganza e la sua capacità di abbinarsi a ogni cosa e a ogni vestito o borsa o scarpa o paio di stivali che io avessi poi e pure deciso di indossare per la specifica occasione. E io direi che per una donna in specie questo non è poco!