Impegnarsi per un futuro migliore

Impegnarsi per un futuro migliore

Dunque, cosa si può dire di più quando già si comincia con un invito tanto pieno e tanto vero e di tanto significato e valore? Insomma, direi proprio che si rischia di sminuire quanto già il titolo dice. Eppure, io vorrei davvero qui in questa sede e qui con voi e tra noi spendere qualche parola in più, in modo da venire incontro a un significato pieno e vero e ancora più sottolineato per delineare questo futuro che possiamo raggiungere solo con tanto e tanto impegno solidale.

Da un punto di vista che vuole essere di una propria prospettiva più ampia e meno marcata io ritengo che sia necessario valutare in sintonia con ogni realtà che è concreta e precipua, come funzioni e si alterni una buona concessione reciproca a una sufficiente pensiero per sé. Perché in fondo è ben normale che ciascuno debba anche fare i conti nella propria famiglia e far vivere bene sé, la sua famiglia e i suoi figli. Su questo non vi è alcun dubbio che ci si debba concentrare su un punto centrale ed epocale come è e rimane questo.

Ciò però secondo me e a nostro parere non toglie comunque alcuna possibilità di una aspirazione sociale e collettiva dello spirito di ogni uomo, sia a tutela di questa o quella posizione, sia anche e pure e a tutela di questa o di questa altra categoria di persone o di lavoratori o di chissà cosa altro, che di volta in volta ogni categoria può essere riempita o soppiantata da una altra, con un continuo alternarsi di bisogni. Non ne convenite forse con me dopo aver osservato per bene la realtà di oggi?

Tutti insieme e tutti per uno!

E non vi è dubbio in questo senso che una unità di intenti non possa fare altro che avvicinare le nostre stesse speranze e i nostri più propri valori a un concetto di significanza che regala oltretutto un nuovo significato a ciascuno di noi, come io penso non si possa disconoscere essendo di fondamentale importanza una simile presa di conoscenza e in specie di riconoscimento. Non esiste realtà sociale che non abbia alcuna diversità di speranze ma pure e anche una unica unità di intenti.

Voi cosa ne pensate? Ve la sentite o no di esporre la vostra opinione qui in questo nostro dibattito? Che sia nei commenti o nei contatti, noi aspettiamo la vostra voce.